Gorgona

Una piena relazione fra uomo e natura
Prenota subito

 2019: COLLEGAMENTO DI LINEA LIVORNO – GORGONA

ogni sabato e lunedì (oltre date visibili da calendario) dal Porto Mediceo, Molo Elba

** L’Isola di Gorgona è un carcere attivo e pertanto le PRENOTAZIONI ON LINE si possono effettuare esclusivamente previa richiesta  telefonica o email dello specifico link; in particolare:

  • le VISITE TURISTICHE possono avvenire solo con guida ambientale escursionistica abilitata. Il calendario delle disponibilità e dei gruppi/guida autorizzati alla visita nelle varie date è aggiornato continuamente. Per informazioni e per l’invio del link di prenotazione SCRIVICI SU info@toscanaminicrociere.it  o chiama il 347 7922453  almeno 1 settimana prima per poter ottenere le autorizzazioni. Più sotto una descrizione delle visite guidate.

  • gli ACCESSI ALL’ISOLA A SCOPO NON TURISTICO possono avvenire esclusivamente previa autorizzazione da parte della competente autorità penitenziaria di Livorno; i biglietti si possono acquistare solo a bordo il giorno della partenza, con le tariffe sotto indicate. In caso di gruppi (NON TURISTICI) molto numerosi è richiesta una prenotazione telefonica per il numero di persone che dovranno viaggiare ed eventualmente l’attivazione di uno specifico link che sarà inviato all’organizzatore per il pagamento on line del biglietto marittimo da parte dei singoli partecipanti inclusi nel numero di posti a lui riservati.

ORARI STAGIONALI

  Partenza da Orario* partenza Arrivo a Orario arrivo
1 ott – 31 marzo Livorno 8.45 Gorgona 10.00
Gorgona 15.00 Livorno 16.30
1 apr – 31 mag Livorno 8.45 Gorgona 10.00
Gorgona 17.00 Livorno 18.30
1 giu – 30 set Livorno 8.15 Gorgona 9.30
Gorgona 18.15 Livorno 19.30

TARIFFE BIGLIETTERIA NON TURISTICA A BORDO:

biglietto adulti, sola andata 12,78€ + tasse portuali

biglietto <12 anni, sola andata 8,87€ + tasse portuali

biglietto residenti a Gorgona, sola andata 3,83€ + tasse portuali

biglietto Colloqui, a/r 8,00€

Diritti di prenotazione + 10%

ECCO COME SI SVOLGE UNA VISITA TURISTICA DI GORGONA:

  • imbarco dalle 7.45 davanti al ristorante l’Andana/ biglietteria Toremar
  • 8.15 : si salpa!!!
  • alle 9.30 ca. si arriva a Gorgona: le guide sbrigano le formalità legate alla Casa di Reclusione e poi ci accompagnano presso lo spaccio e la Mensa degli Agenti, dove si trovano i servizi. Dopo una breve sosta logistica, le guide ci suddividono in due/tre più piccoli gruppi di visita che procederanno lungo lo stesso itinerario a debita distanza: visiteremo la parte nord e ovest dell’isola con un facile itinerario a piedi lungo strade bianche (lunghezza 6 – 10 km)
  • all’ora di pranzo sosteremo all’ombra della lecceta per consumare il pranzo al sacco, da procurarsi individualmente
  • dopo pranzo proseguiremo il percorso fino alla Torre Vecchia e concluderemo il nostro percorso nel grazioso porticciolo.
  • Alle  18.15, dopo il disbrigo delle formalità, ci rimbarcheremo sulla motonave alla volta di Livorno, dove arriveremo intorno alle 19.30.

Dati tecnici dell’itinerario a piedi:
escursione facile, parzialmente all’ombra; lunghezza da 6 a 10 km circa; dislivello in salita medio 250 m; tempo medio di cammino 3h30’; poiché l’isola è interamente compresa all’interno di un carcere NON è possibile muoversi individualmente sul territorio né allontanarsi dal gruppo nel corso della visitaNON è possibile sbarcare apparecchi fotografici e videocamere né cellulari, che saranno raccolti prima dello sbarco.  Il bagno sarà possibile a discrezione dell’Amministrazione carceraria.

Attrezzatura consigliata: Si consiglia di portare con sé uno zainetto giornaliero con sufficiente scorta d’acqua; indossare capi sportivi leggeri e scarpe da escursionismo o da ginnastica per camminare. Ai visitatori privi di calzature idonee NON sarà consentita la visita. L’abbigliamento deve essere consono all’ingresso in un penitenziario.

CONTROLLI ANAGRAFICI: per sbarcare a Gorgona occorre inviare nome, cognome (da nubile anche per le signore)luogo e data di nascita, recapito cellulare, che saranno inoltrati all?amministrazione Penitenziaria per il controlli SDI. Allo sbarco è dunque obbligatorio esibire un documento in corso di validitàI controlli a cui vengono sottoposti i dati anagrafici dei passeggeri sono effettuati dalla polizia Penitenziaria allo scopo di evidenziare le persone che hanno carichi pendenti e che NON saranno autorizzate allo sbarco.  Il casellario giudiziale può non essere rilevante ai fini dei controlli “SDI” che fanno riferimento al DATA BASE “SISTEMA D’INDAGINE” accessibile esclusivamente ai Corpi di Polizia ma non a Tribunale e Legali, ai quali NON è possibile aggiornarlo neanche in caso di risoluzione completa dell’iter giudiziario. Per la cancellazione da questo Data Base è necessario richiederlo con R/R al Questore del proprio luogo di residenza.

Invia un’email a info@toscanaminicrociere.it  per ulteriori indicazioni 

Prenota Ora